CCNL Confimi Impresa Meccanica - Quota contribuzione sindacale una tantum




In ottemperanza a quanto previsto dal Rinnovo del CCNL Confimi Impresa Meccanica, siglato lo scorso 7 giugno 2021 con Fim-Cisl e Uilm-Uil, si ricorda che l'intesa contrattuale prevede una “quota contribuzione una tantum” da chiedere ai soli lavoratori non iscritti ad alcuna Organizzazione Sindacale. Si tratta cioè di una richiesta dei Sindacati stipulanti il CCNL che chiedono una quota associativa straordinaria di 35,00 euro da trattenere sulla retribuzione corrisposta ai lavoratori nel corso del mese di dicembre 2021 quale contributo per le attività svolte dalle OOSS. L'accordo prevede che le aziende daranno opportuna comunicazione ai lavoratori e distribuiranno, insieme alle buste paga corrisposte con la mensilità di ottobre 2021, l'apposito modulo che consente liberamente al singolo lavoratore di accettare o rifiutare la richiesta del sindacato e che dovrà essere riconsegnata entro il 15 novembre 2021. Qualora il modulo non fosse riconsegnato varrà il principio del silenzio assenso e quindi l'Azienda sarà tenuta ad operare la trattenuta a carico dei lavoratori.

Questi gli allegati:

- comunicato da affiggere in bacheca da parte delle Aziende;

- modulo da consegnare ai lavoratori con la paga di ottobre e farsi restituire entro il 15 novembre.


Post in evidenza
Post recenti