Segnalazione pratica scorretta



Segnaliamo che recentemente alcune aziende della Federlazio sono state contattate, via email, da una Società estera ed invitate ad iscriversi ad un “registro delle imprese europeo” firmando un contratto che le obbliga al pagamento di 995,00 euro per tre anni. Tale società, denominata Eu Business Register, ha sede nei Paesi Bassi.


Abbiamo inviato una segnalazione alla Segreteria Generale della Camera di Commercio di Roma la quale ci ha risposto di aver già effettuato i necessari approfondimenti che hanno evidenziato come la pratica commerciale riferita non sia, purtroppo, una novità, al punto da essere stata già oggetto di un intervento repressivo da parte dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nel maggio del 2017.


La Camera di Commercio ha inviato una nuova segnalazione all’Autorità Garante, in cui si evidenzia il perdurare della pratica commerciale già dichiarata scorretta e quindi vietata.

Le aziende che dovessero essere contattate per e-mail o in qualsiasi altro modo, dalla EU Business Register, non devono rispondere in nessun caso alla richiesta, né tantomeno ad aderire al servizio proposto.


Siamo a disposizione per qualsiasi ulteriore delucidazione si rendesse necessaria.

Post in evidenza
Post recenti