Ministero del Lavoro: COVID-19 – comunicazione smart working – procedura telematica semplificata





Il Ministero del Lavoro ha emanato la nota n. 2548 del 14 luglio 2021, con la quale informa le aziende circa la modalità di comunicazione di avvio dello smart working durante il periodo emergenziale.

Nella nota viene ribadito che la trasmissione della comunicazione di smart working deve essere eseguita esclusivamente utilizzando l'applicativo informatico disponibile sul sito del Ministero del Lavoro, secondo le istruzioni tecnico-procedurali fornite: non sono ammesse modalità di trasmissione equipollenti all'utilizzo della piattaforma informatica: l’invio della comunicazione in oggetto a mezzo PEC non assolve l’adempimento prescritto dalla normativa vigente.

Post in evidenza
Post recenti