top of page

Maker Faire Rome 2023 - The European Edition


Promossa e organizzata dalla Camera di Commercio di Roma attraverso la sua Azienda Speciale Innova Camera - si terrà dal 20 al 22 ottobre alla Fiera di Roma e affronterà tutte le componenti chiave dell’innovazione: dalla Manifattura Digitale all’Internet Of Things, dalla Robotica all’Intelligenza Artificiale, dall’Economia Circolare all’Agritech agli E-Sports passando per i Big Data e l’Aerospazio, fino alle ultime scoperte del Metaverso e della Realtà Aumentata.


Inoltre, non mancheranno le sezioni dedicate di MakerArt e MakerMusic che esploreranno l’intersezione tra arti, musica, scienza e tecnologia.


Ecco le call di Maker Faire Rome 2023:


Call For Makers – scadenza 31 maggio

La “chiamata” è rivolta a maker, team, micro, piccole e medie imprese, startup e creativi di tutto il mondo.


Call For Schools – scadenza 31 maggio

Fin dalla sua prima edizione del 2013, Maker Faire Rome ha sempre dato spazio alla creatività dei giovani puntando a valorizzare l’impegno costante e la dedizione di tutti gli insegnanti che, quotidianamente, contribuiscono a far brillare doti e qualità di tutti gli alunni, attraverso iniziative, progetti e programmi didattici innovativi.


Call For Universities And Research Institutes – scadenza 31 maggio

Da sempre Maker Faire Rome accende i riflettori sulle eccellenze in campo tecnologico e innovativo, dando risalto ai progetti delle Università statali e degli Istituti di Ricerca pubblici. E anche quest’anno MFR2023 vuole raccontare il lavoro degli atenei e dei centri di ricerca.


Call for Big Bang Projects – scadenza 21 aprile

La “Call for Big Bang Projects” è l’opportunità rivolta a tutti, maker, artisti, visionari per costruire la nuova edizione non solo nei contenuti, ma anche nelle sue attrazioni più importanti. In particolare, si apriranno le candidature per progetti di grandi dimensioni, quelli con elevata interattività e coinvolgimento del pubblico.


“Maker Faire Rome – spiega Lorenzo Tagliavanti, Presidente della Camera di Commercio di Roma – è una fiera inclusiva, dove la tecnologia è alla portata di tutti, non solo per gli addetti ai lavori. Questo spirito ci ha accompagnato fin dalla prima edizione e lo abbiamo mantenuto, intatto, negli anni. L’apertura delle call è sempre una fase emozionante e importante: aspettiamo centinaia di idee e progetti che possano cambiare in meglio la nostra vita e contribuire alla trasformazione digitale e sostenibile in atto”.


“L’anno scorso - afferma Luciano Mocci, Presidente di Innova Camera – abbiamo tagliato il traguardo dei 10 anni. Dieci edizioni di Maker Faire Rome che hanno messo in contatto persone, pensieri, opinioni, saperi, competenze da ogni parte del globo, creando legami sempre più forti e indissolubili grazie a una lingua universale: quella dell’innovazione. L’edizione 2023 “raccoglierà” tutto questo che fino ad oggi è stato costruito”.

Commentaires


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page