COVID-19 – integrazione salariale per i lavoratori bloccati da provvedimenti restrittivi locali


L’INPS, con il messaggio n. 304 del 25 gennaio 2021, fornisce indicazioni circa le modalità di presentazione delle domande in merito ai trattamenti di sostegno al reddito per sospensione dei lavoratori residenti o domiciliati in Comuni interessati da provvedimenti di permanenza domiciliare adottati dall’autorità pubblica per l’epidemia da COVID-19.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio