Benefit esenti dal reddito fino a 516,46 euro anche nell’anno 2021



Si ricorda che anche per il 2021 raddoppia la soglia di non concorrenza alla formazione del reddito di lavoro dipendente dei beni e servizi erogati gratuitamente ai dipendenti. Secondo quanto disposto dal Decreto Sostegni, come convertito in Legge n. 69/2021, anche per quest’anno non saranno imponibili le erogazioni gratuite di beni e servizi fino a 516,46 euro, a prescindere dalle modalità, ordinarie ovvero sotto forma di voucher cartacei o elettronici, di concessione dei benefits. Bisogna prestare attenzione però a non superare la soglia: in tal caso sarà l’intero ammontare erogato al dipendente a concorrere alla formazione del reddito.

Post in evidenza
Post recenti