Rinnovi Contrattuali (CCNL)




CCNL Chimico Farmaceutico: intesa sul rinnovo

E’ stata sottoscritta l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro del settore chimico farmaceutico tra le rappresentanze di Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil e di Federchimica e Farmindustria, in data 13 giugno 2022.

Il nuovo contratto avrà una vigenza triennale 1° luglio 2022 – 30 giugno 2025.


Rinnovato il CCNL per il settore dell'industria dei laterizi

Confindustria ceramica raggruppamento laterizi, Assobeton, Feneal, Filca, Fillea hanno sottoscritto, in data 31 maggio 2022, l'ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL per i dipendenti delle aziende esercenti la produzione di laterizi.

Il contratto, avente validità triennale, decorre dal 1° aprile 2022 e scade il 30 settembre 2025 sia per la parte economica che per la parte normativa.


Rinnovato il CCNL per le imprese radiotelevisive

Tra Confindustria radio televisioni, Anica, Slc-Cgil, Fistel-Cigl e Uil-Com è stata sottoscritta, il 26 maggio 2022, l'ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL applicabile ai dipendenti di imprese radiotelevisive, multimediali e multipiattaforma.

Il contratto ha validità quadriennale e decorre dalla data di stipula sia per la parte economica che per quella normativa e scadrà il 31 dicembre 2024.


Nuovo CCNL operai agricoli e florovivaisti

E’ stato siglato a Roma, da Confagricoltura, Coldiretti, Cia, Flai-Cgil, Fai-Cisl e Uila- Uil, in data 23 maggio 2022, l'accordo di rinnovo del contratto collettivo nazionale degli operai agricoli e florovivaisti per il quadriennio 2022-2025, scaduto il 31 dicembre 2021.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square