top of page

INPS: Prestazioni occasionali – al lavoro per recepire le novità della Legge di bilancio



L’INPS, in un comunicato stampa pubblicato in data 2 gennaio 2023, ha informato che è a lavoro per adeguare i sistemi informativi alle novità introdotte dalla Legge di bilancio 2023 in materia di Libretto Famiglia e il Contratto di Prestazione occasionale.

In particolare, dall’1° gennaio 2023, è previsto:

  • l’aumento a 10.000 euro per anno civile del limite di compenso erogabile dall’utilizzatore nei confronti dei prestatori di lavoro;

  • l’accesso al Contratto di prestazione occasionale per gli utilizzatori che hanno fino a 10 lavoratori subordinati a tempo indeterminato;

  • il superamento dei precedenti limiti che imponevano alle imprese del turismo di occupare solo particolari categorie di lavoratori.

Le modifiche dovranno essere implementate entro il mese di gennaio 2023.

תגובות


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page