Please reload

Post recenti

APERTO BANDO SVILUPPO IMPRESA

November 14, 2019

1/10
Please reload

Post in evidenza

Circolazione in Italia di veicoli immatricolati all’estero – nuovi chiarimenti applicativi del MIT

January 29, 2019

 

Il MIT è tornato ad occuparsi degli adempimenti connessi alla violazione del divieto di circolare in Italia con veicoli immatricolati all’estero, da parte di chi è residente nel nostro Paese da più di 60 gg: divieto che, come si ricorderà, è stato previsto dal decreto legge “sicurezza” (d.l 113/2018 convertito con legge 132 del 1 dicembre 2018, che ha inserito il comma 1 bis all’art. 93 c.d.s), e sul quale lo stesso MIT e il Ministero dell’Interno hanno emanato i chiarimenti di loro competenza.

Il MIT è ritornato sulla materia con una circolare del 24 gennaio, focalizzando l’attenzione su due fattispecie che permettono di ovviare al divieto in esame:

- la nazionalizzazione del veicolo immatricolato all’estero, possibile anche quando il Paese di immatricolazione non preveda la preventiva radiazione del mezzo da esportare in altri Stati membri;

- la conduzione del veicolo oltre confine mediante trasporto con altro veicolo idoneo e munito di titolo autorizzativo (ove necessario) e senza richiedere il foglio di via. In questo caso, poiché la carta di circolazione del mezzo è stata ritirata dall’organo di polizia per essere poi depositata presso l’UMC, il MIT ha stabilito che l’interessato presenti una comunicazione scritta alla motorizzazione competente, nella quale manifesti “la propria volontà di condurre il veicolo oltre confine mediante trasporto con altro veicolo, allegando le targhe estere rimaste in suo possesso e la copia del documento di identità o di riconoscimento in corso di validità”. A loro volta, gli UMC trasmetteranno le targhe e le carte di circolazione alle Autorità estere competenti dello Stato di immatricolazione.

In ultimo, gli UMC dovranno segnalare alla Polizia i veicoli per i quali, scaduto il termine di 180 gg per la loro regolarizzazione, gli interessati non abbiano chiesto la nazionalizzazione o il rilascio del foglio di via né abbiano manifestato la volontà di trasferirli all’estero con altro veicolo idoneo.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici
Cerca per tag
Please reload

Archivio
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Titolare del dominio:

FEDERLAZIO, Viale Libano, 62 - 00144 Roma

federlazio@federlazio.it

federlazio@pec.federlazio.it

CF 80204610580